Superstizioni e gioco binomio indissolubile!

Superstizione gioco 71241

A chi non è mai caduta una tazzina di sale qualche volta? Chi non ha mai rotto uno specchio o visto un gatto nero attraversargli la strada? Effettivamente questo detto trova riscontro in moltissime persone, tanto che alcuni di noi si trovano constretti a scegliere tra il tavolo verde o un partner accanto.

Uno sguardo ai numeri

E ancora, ognuno ha le sue fissazioni: meglio giocare in piedi o seduti? Muoversi o stare immobili? Anche le leggende si sprecano. Ad esempio, si dice che chi è nato sotto il segno dei Pesci e del Sagittario sia più portato per il gioco e, soprattutto, per la vincita, mentre i segni dei Gemelli e della Vergine sono quelli che possono sfruttare il gioco d'azzardo non abbandonato come giocatori ma anche come organizzatori e dunque trovare lavoro in quell'ambiente; infine, si dice che chi appartiene astrologicamente al Leone e allo Artropode sia tra coloro che corrono i rischi maggiori verso qualche forma di dipendenza da gioco. Chiudiamo con una citazione di Marie Luise von Franznientemeno che una delle più grandi psicanaliste della storia, prima allieva poi collaboratrice di Jung :. A differenza di molti altri gesti porta fortuna affinché sono propri di una specifica dottrina quello del "toccare ferro" è affermato ed utilizzato in moltissimi paesi e culture diverse.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*