In tre ore sbanca due volte alle slot: a Campione un italiano vince 113.000€

Incassi dei 82087

Le sale da gioco della Penisola sembrano aver perso lo smalto di un tempo. Nei primi quattro mesi del si registrano ancora una volta risultati negativi per i nostri casino, a confermare una tendenza che dal sembra non voler cambiare. Anche gli ingressi sono diminuiti: rispetto alquando sono registrati 3,1 milioni di persone, nel ci si è attestati su 2,1 milioni. La situazione cambia a distanza di alcune migliaia di chilometri, a Macao. La crisi economica che negli ultimi anni ha coinvolto il mondo intero non sembra essere una ragione valida per giustificare la crisi delle sale da gioco. In generale, infatti, gli appassionati hanno continuato a giocare. Quel che è cambiato, invece, è la modalità di gioco.

Menu di navigazione

Se vincere è già difficile di adatto, farlo più volte lo è adesso di più. In tutto ha portato a casa ben Una cifra certamente importante.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*