“Nei periodi di varianza negativa divento intrattabile!” Il peggior downswing di Filippo Voconi

Varianza nel 21375

Il giocatore siciliano è pronto a gettarsi nella mischia del Main Event. Luca, sei un professionista da oramai tanti anni e sei ritornato in action, ma come è cambiato il poker nel ? Io mi ero preso un break ma sto tornando a giocare i tornei dal vivo. Dal punto di vista tecnico è cambiato parecchio. Ultimamente ho studiato parecchi video, rivisto la matematica con i solver, ho capito che stavo facendo molti e gravi errori. Cosa è cambiato in particolare? Faccio un esempio: le size post flop sono totalmente diverse. La matematica è sempre più importante.

Zacząć jest bardzo łatwo

Non tanto perché effettivamente lo sia, quanto per la distanza che crea alle orecchie del suo interlocutore. Nella realtà in cui siamo immersi la maggior parte delle persone fa fatica a slegare completamente il concetto di felicità da quello di ricchezza, ergendo inavvertitamente una barriera nei confronti chi non appartiene al medesimo background socio-economico. Di questo e altri argomenti, generalmente breve trattati nei portali di poker, abbiamo chiacchierato questo pomeriggio con Carlo Savinelli, che dopo le vacanze estive si accinge a far le valige per affrontare il festival EPT in quel di Barcellona. Nella quotidianità gioco limiti che batto costantemente da anni e credo sia impossibile, allo stato contemporaneo, che la mia carriera possa terminare a causa di un downswing allungato. Non sono uno a cui piace stare a guardare e una affermazione prestigiosa in un circuito internazionale mi darebbe quella legittimazione di cui adesso sento la mancanza. Alla luce di quanto detto, se ti trovassi a deep-runnare un Main adotteresti un comportamento più aggressivo? Son tanti soldi, per carità, ci metterei la firma, bensм non mi darebbero quel che cerco. Quando invece ho fatto quarto per il braccialetto lo scorso anno al Monster Stack da 1.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*