Regole del Poker all Italiana

Regole poker all’Italiana 69733

Le regole del gioco risalgono al in America ma furono poi modificate nel tempo. Innanzitutto quante carte utilizzare per giocare al poker all'italiana? Questa è forse la differenza più evidente rispetto al poker a 5 carte americano, anche nel poker italiano si utilizza infatti lo stesso mazzo francese da 52 carte del 5 Card Draw escludendo i jolly, ma con una regola che lo contraddistingue. Altra regola da rispettare è quella che prevede un numero minimo e massimo di carte da rispettare, che equivale a 24 carte in caso di 2 soli giocatori partecipanti e che andranno dal numero 9 fino all'asso, 40 carte invece in caso i giocatori attivi diventino 6 ed il numero minimo da cui partire sarà la carta con valore di 5. Anche i semi hanno la loro gerarchia di valore, che parte con le più alte carte di Cuori, prosegue con i Quadri, passa ai Fiori e si chiude con i Picche, scala di valori utile in caso di combinazioni di completa parità con le carte che hai in mano. Il mazziere distribuisce una per volta 5 carte in senso orario. Ogni giocatore ha un numero di chips o gettoni di vario ammontare. Le scommesse e i rilanci sono basati sul valore e la quantità delle chips.

Poker all’italiana

Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Avvedutamente. Se Rounders è il manifesto filmico americano del Texas Hold'em, Regalo di Natale e La rivincita di Natale lo sono del 'nostro' poker all'italiana. Nostro tra virgolette, visto che in realtà questa variante non l'abbiamo inconfutabile inventata noi, dato che il adatto nome originale è Five Card Draw.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*